Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

A Montecitorio con "Il filo che ci lega"

on Mercoledì, 15 Aprile 2015. Posted in Facebook, Scuola

A Montecitorio con "Il filo che ci lega"

Lunedì 13 aprile i bambini di tre classi V delle scuole primarie di Agliana, Montale e Quarrata si sono recate in visita al Palazzo di Montecitorio. In quell'occasione i ragazzi, oltre a visitare il Palazzo, hanno avuto modo di assistere ad una seduta della Camera dei Deputati che ha suscitato il loro interesse e la loro curiosità su come si svolge la vita in Parlamento, accompagnati dagli onorevoli Caterina Bini e Edoardo Fanucci.

La visita è la chiusura di un progetto sui diritti e doveri degli uomini e delle donne che comprendeva un lavoro sulla Costituzione della Repubblica Italiana compiuto durante l'anno da tutt'e tre le classi.

Hanno partecipato alla visita: la classe V della scuola di Catena Agliana accompagnata dalla dirigente Angela Desideri e dalle insegnanti Lucia Lavuri e Pasqualina Pietrovito, la classe VB della Scuola “Nerucci” di Montale accompagnata dalle insegnanti Alida Zampini e Anna Corsini e la coordinatrice comunale Carla Boschi, la classe VB di Santa Lucia, Quarrata accompagnata dalle maestre Anna Vassallo e Ilenia Parretti e dalle coordinatrici comunali Francesca Ferretti e Alessandra Tofani.

Insieme alle classi hanno partecipato le assessore dei tre comuni Luisa Tonioni, Marianna Menicacci, Sandra Neri, Lia Anna Colzi, organizzatrici del progetto che ha permesso la visita.

Ricordiamo che il progetto intercomunale “Il filo che ci lega” nasce dalla collaborazione di Agliana, Montale e Quarrata edalla volontà delle tre assessore Luisa Tonioni, Marianna Menicacci, Lia Anna Colzi, sul tema della parità di genere. L'offerta formativa, che ha interessato i bambini dal nido fino alla scuola secondaria di primo grado di ciascuno dei tre territori, ha valorizzato attraverso momenti di condivisione e riflessione il tema della differenza di genere, della coppia e della diversità di ruoli.

Il Progetto si concluderà con una giornata aperta a tutti, sabato 16 maggio 2015 alle ore 9 presso il Castello Villa Smilea di Montale. In quell'occasione verrà fatto un resoconto dell'attività svolta mediante incontri con esperti e laboratori che coinvolgeranno tutti i presenti per favorire l'importanza dello scambio vicendevole.

COMUNE DI AGLIANA