Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Divieto di coltivazione di fave

on Lunedì, 29 Dicembre 2014. Posted in Comune

Divieto di coltivazione di fave

Un'ordinanza del Sindaco di oggi, lunedì 29 dicembre, vieta la coltivazione di fave e la loro eliminazione qualora siano già state seminate (entro sette giorni).

Ciò è dovuto alla presenza nel territorio di un bambino affetto da “favismo”, una malattia genetica dovuta all’anomalia strutturale di un enzima (il glucosio6fosfato). In caso di crisi, che spesso si scatena con l'assunzione o l'inalazione di vapori di fave, piselli, Verbena Hybrida, altri particolari vegetali, determinate sostanze (naftalina, trinitrotoluene ecc.) o alcuni farmaci, si scatena un'emolisi acuta (distruzione di globuli rossi) con conseguenze di forte malessere fino a poter provocare un'insufficienza renale acuta.

L'area sottoposta al divieto è riportata nella cartina allegata e si estende nelle zone di Catena, San Michele e porzioni di San Niccolò fino al Cantone.

Allegati:

COMUNE DI AGLIANA