Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Eppur mi muovo: un progetto di attività sportiva per persone disabili

on Sabato, 11 Giugno 2016. Posted in Sport, Servizi Sociali

Eppur mi muovo: un progetto di attività sportiva per persone disabili

Si è svolta nella mattinata di sabato la conferenza di presentazione alla stampa del progetto “Eppur mi muovo” proposto dal Comune di Agliana, dall'Associazione Gianluca Melani e l'A.S.D. Pallacanestro 2000 Agliana con il determinante contributo economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Il Progetto prevede la realizzazione di uno spazio-palestra “a misura di disabile”, dove persone con difficoltà, sia psichiche che motorie, possano dedicarsi all'attività sportiva, non intesa questa volta in senso riabilitativo, ma come svago.

Si tratta quindi di un modo di “fare gruppo” con attività divertenti, gratificanti e socializzanti.

Altro elemento innovativo è quello di rivolgersi ad utenti maggiorenni che, di solito, possono usufruire di minori occasioni di attività specificatamente rivolte a loro.

Il fattore caratterizzante e qualificante del progetto è quindi, senza dubbio, il guardare all'attività fisica per le persone diversamente abili non tanto sul versante terapeutico quanto su quello ludico ricreativo. Di solito infatti, le attività pubbliche di sostegno alla disabilità sono orientate ad essere di supporto alla terapia, mentre ben poco viene fatto per offrire occasioni per il benessere sociale, per momenti ludici e di relazione che hanno lo scopo di tendere al miglioramento della qualità della vita e ad ampliare l'orizzonte sociale di chi partecipa.

In pratica saranno previsti due incontri settimanali di due ore ciascuno presso la palestra dell'I.T.C. Capitini, dove due istruttori professionali proporranno e coordineranno le attività sportive.

Per ogni iscritto verrà redatta una scheda con cui potranno essere monitorati i progressi che via via verranno raggiunti.

La palestra e le attività saranno totalmente a misura di diversamente abile e, grazie al progetto, sono stati acquistati materiali adeguati per permettere di variare l'attività sportiva il più possibile.

Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, il Progetto “Eppur mi Muovo” - con l'acquisto di attrezzature, la creazione di collaborazioni, la ricerca di volontari - si propone come la fase iniziale di un'attività replicabile negli anni così da offrire un servizio ed un'opportunità stabile nel tempo.

Il prossimo appuntamento di “Eppur mi muovo” sarà il 21 giugno alle 18,30 per cominciare a rendere realtà un progetto da sogno!

COMUNE DI AGLIANA