Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

  • Home
  • Comune
  • Scuola
  • Firmata la convenzione che elimina gli sprechi alimentari dalle mense

Firmata la convenzione che elimina gli sprechi alimentari dalle mense

on Venerdì, 16 Ottobre 2015. Posted in Facebook, Scuola

Firmata la convenzione che elimina gli sprechi alimentari dalle mense

Proprio nel giorno dove in tutto il mondo si svolgono iniziative per la Giornata Mondiale per l'Alimentazione, è stata firmata la convenzione fra la Parrocchia di San Piero per il Servizio Caritas e il Comune di Agliana per il recupero e l'utilizzo dei generi alimentari provenienti dalle mense scolastiche per l'anno scolastico 2015/16.

Per ridurre gli sprechi di cibo perfettamente commestibile, per sostenere il volontariato impegnato nella lotta alla povertà e, infine, per educare alla solidarietà, alla cultura del dono e al consumo consapevole, i volontari della Caritas raccoglieranno il cibo non consumato dalle mense delle scuole “Don Milani” e “Gianni Rodari” di Agliana. Il cibo raccolto verrà consegnato da parte della Caritas ai soggetti che ne beneficeranno nelle due ore successive.

Si conclude quindi un percorso iniziato già lo scorso anno scolastico ma che ha richiesto del tempo perché si maturasse la piena consapevolezza della necessità di superare tutti gli ostacoli che si frapponevano per istituire un servizio legittimo nel rispetto delle normative igieniche ed amministrative vigenti..

“Siamo veramente soddisfatti – commenta l'assessore e vice sindaco Luisa Tonioni - di aver firmato finalmente la Convenzione che ci permette così di eliminare gli sprechi alimentari delle mense scolastiche comunali in modo solidale. Oltre al beneficio diretto nei confronti di chi ne ha bisogno, portiamo nella scuola temi come l'attenzione ad evitare gli sprechi, l'impegno del mondo del volontariato, il valore della solidarietà, tutti elementi ed occasioni ulteriori perché il tempo della mensa scolastica sia ricco di proposte e stimoli educativi per tutti gli studenti che la frequentano.”

COMUNE DI AGLIANA