Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

14 disoccupati al lavoro per 10 mesi

on Martedì, 10 Giugno 2014. Posted in Comune

OPPORTUNITA' PER I TIROCINI E START UP

14 disoccupati al lavoro per 10 mesi

E’ stato sottoscritto ieri, lunedì 9 giugno, fra la Provincia di Pistoia e i Comuni di Agliana, Montale e Quarrata, il protocollo per l’attivazione della Linea 6 del“Progetto Prato”, che dal 2011 vede impegnati istituzioni ed enti locali nell’erogazione di misure in risposta alla crisi del distretto tessile con il coinvolgimento anche del territorio dei tre Comuni della Piana.

Presenti alla sottoscrizione l’assessore allo sviluppo economico della Provincia, Paolo Magnanensi, il sindaco di Agliana, Giacomo Mangoni, il sindaco di Montale, Ferdinando Betti, e l’assessore allo sviluppo economico e politiche sociali di Quarrata, Stefano Lomi.

la Linea 6 è destinata a persone disoccupate e domiciliate in uno dei tre Comuni del distretto (o che abbiano cessato il lavoro con un’azienda ubicata nel distretto). La misura prevede un lavoro a tempo determinato della durata di 10 mesi per 21 persone nell’ambito di “Progetti di Utilità Sociali”, che dovranno essere attivati da parte di Enti e Istituzioni pubbliche o private con finalità sociali. Ai comuni di Agliana, Quarrata e Montale verranno destinate 14 persone (4 a Agliana, 3 a Montale e 7 a Quarrata).

L'Assessore provinciale Paolo Magnanensi ha ricordato che rimangono ancora aperte, all'interno del “Progetto Prato”, alcune misure per la zona di Agliana Quarrata e Montale, che possono essere interessanti:

linea 7: riguarda tirocini retribuiti (500 euro al mese) semestrali per over 30 disoccupati che, in caso di assunzione del tirocinante, comportano benefici economici per le aziende;

linea 8: fino al 30 giugno offre benefici economici per lo start up di aziende o costituite da meno di un anno o che si costituiranno entro 90 giorni.

Per ulteriori informazioni su queste opportunità è possibile rivolgersi ai centri per l'impiego della Provincia di Pistoia.

Il Sindaco di Agliana Giacomo Mangoni ha ribadito che iniziative come questa sono importanti anche come segnale di vicinanza delle Istituzioni a chi ha perso il lavoro che rimane un problema centrale per questo territorio, “l'80% delle richieste durante i miei ricevimenti riguardano il lavoro – aggiunge il Sindaco Mangoni – la mia volontà è quella di portare nuove aziende a Agliana, oltre a ricercare e incentivare opportunità, in concorso anche con altri Enti, che ci permettano di dare un po' di sollievo a chi sta vivendo in prima persona le difficoltà economiche di questo momento.”

nella foto da sinistra: Stefano Lomi, assessore allo sviluppo economico e politiche sociali del Comune di Quarrata, Ferdinando Betti, Sindaco di Montale, Paolo Magnanensi, assessore allo sviluppo economico della Provincia di Pistoia, Giacomo Mangoni, Sindaco di Agliana.

COMUNE DI AGLIANA