Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Iniziati i lavori al nido d'infanzia il Glicine

on Martedì, 29 Dicembre 2015. Posted in Facebook, Lavori Pubblici

Iniziati i lavori al nido d'infanzia il Glicine

A fine dicembre, a seguito di un bando di gara, il Comune di Agliana ha affidato alla ditta Campania Sonda SRL i lavori di adeguamento sismico del Nido. I lavori termineranno nel giugno del 2016 e la struttura sarà pronta ad accogliere i bambini per il nuovo anno educativo.

Buone notizie quindi per i genitori dei piccoli ospiti del Nido d'infanzia comunale che potranno tornare nell'edificio di via Curiel dove tutto è pensato per accogliere bimbi da 0 a 3 anni.

Il Nido accoglierà di nuovo la sezione lattanti (0 – 12 mesi) che non era presente nella sede provvisoria di Piazza Giovanni XXIII e sarà di nuovo attiva anche la moderna ed accessoriata cucina pensata appositamente per preparare il cibo dei bambini.

Con i lavori appena iniziati, la struttura verrà resa non solo resistente agli eventi sismici, ma verrà migliorata di molto la possibilità di evacuazione rendendola perciò più sicura anche in caso di altri tipi di calamità.

nido1

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo blocco scale su cui verrà trasferita la maggior parte dell'azione sismica. Proprio grazie a questa nuova costruzione, sarà possibile ricavare sia un nuovo spazio per la didattica sia piccole superfici da adibire a ripostigli.

E' prevista anche l'eliminazione delle barriere architettoniche: verrà eliminato uno scalino attualmente presente fra la zona d'ingresso e alcune aule e verrà realizzato un vano ascensore, importante elemento anche dal punto di vista della resistenza sismica, progettato e dimensionato per ospitare una cabina adeguato alle esigenze di tutti.

I lavori ovviamente permetteranno di rendere agibile il Nido dopo i danni subiti a seguito della tempesta di vento del 5 marzo scorso. Proprio sulla scorta di questa esperienza, e per rendere ancor più sicura la struttura, verrà realizzato un grigliato con la funzione di sostenere l'intonaco dei solai e prevenirne i rischi di crollo.

IMG 7257

Per il finanziamento dell'opera, il quadro economico dei lavori prevede una spesa di 400.000 euro, è stato determinante il contributo di 150.000 euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia assegnato a seguito della partecipazione del progetto di adeguamento sismico al bando Cantieri Aperti 2014 della Fondazione Caript stessa.

COMUNE DI AGLIANA