Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

  • Home
  • Comune
  • L'asilo che vola, eventi e un giardino per i più piccoli

L'asilo che vola, eventi e un giardino per i più piccoli

on Sabato, 20 Giugno 2015. Posted in Teatro Moderno, Comune

L'asilo che vola, eventi e un giardino per i più piccoli

Nei giorni 22, 23 e 24 giugno, dalle 17 alle 22, sarà possibile visitare il nuovissimo giardino L'ASINO CHE VOLA, posto proprio dietro il Teatro Moderno, con accesso da Piazza Anna Magnani, un progetto ideato e finanziato da Associazione Culturale Il Moderno, in collaborazione con il Comune di Agliana, dedicato ai bimbi da 0 a 6 anni accompagnati da genitori o nonni.

In questi 3 giorni di festa saranno presentate tante attività di gioco, laboratoriali e di spettacolo che tutti i bambini potranno seguire in maniera completamente gratuita: dopo la merenda di benvenuto alle 17, sarà possibile giocare con le animatrici o provare corsi di Yoga, Tai Chi, propedeutica alla Danza, il tutto tarato sulla fascia d'età 0/6 e svolto da operatori specializzati della Cooperativa Gli Altri, dell'Associazione Maylto e della scuola di danza Danzarte. 
Nel dopocena saranno proposti spettacoli interattivi di ombre e di burattini in collaborazione con La bottega delle Maschere e svolti da Paolo Giordano: lunedì “Le disavventure di Brucolino”, spettacolo di mani d'ombra...e poi...proviamo a farle noi...; martedì “Le penne dell'Orco, la terrificante disavventura del prode scudiero burattino Camillo”; mercoledì “Camillo sono io” giochiamo la fiaba.
Paolo Giordano è un artista molto originale, un narratore di fiabe, che racconta di mondi incantati attraverso l’uso delle ombre cinesi o dei burattini. In performance di rara suggestione, le sue mani gettano sullo schermo tenui sagome d’ombra che diventano vivi personaggi di storie antiche e semplici, basate sulla magia e capaci di suscitare un grande stupore nel pubblico meravigliato.
La festa sarà il primo step per sperimentare un'idea di spazio per il gioco e la formazione rivolto ad un pubblico di piccolissimi che potranno tranquillamente passare del tempo in un ambiente protetto, ombreggiato e lontano dai pericoli che, in parchi più grandi, possono essere rappresentati anche soltanto da bimbi più grandi che giocano a palla o si muovono in bicicletta. Si tratta naturalmente di un work in progress che mira ad una sua strutturazione finale per la prossima primavera, dopo che saranno raccolti consigli e proposte sia da parte delle istituzioni che dei singoli cittadini.
Durante i giorni della festa l'artista pistoiese Daniele Capecchi realizzerà un'opera di street art che rappresenterà appunto un asino volante.
 

COMUNE DI AGLIANA