Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Pacchetto scuola anno scolastico 2018/19: al via le domande

on Domenica, 06 Maggio 2018. Posted in Scuola

Pacchetto scuola anno scolastico 2018/19: al via le domande

Il Pacchetto Scuola è finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici) di studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni socio economiche difficili al fine di promuoverne l’accesso ed il completamento degli studi sino al termine delle scuole secondarie di secondo grado. I fondi di finanziamento di tale incentivo sono statali e regionali e mirano a garantire pari opportunità di accesso all’istruzione scolastica rimuovendo ostacoli di ordine economico, sociale e culturale. Di seguito informazioni per la domanda ...

(Scarica il bando)

Possono presentare la domanda volta ad ottenere il Contributo del "Pacchetto scuola” per l’anno scolastico 2018/19 le famiglie degli studenti residenti nel Comune di Agliana iscritti ad una scuola secondaria di I o di II grado.

I beneficiari devono appartenere a nuclei familiari con indicatore ISEE di € 15.748,78 euro.

Per l’anno scolastico 2018/2019 i termini per la presentazione della domanda sono: dal giorno lunedì 7 maggio 2018 al giorno venerdì 8 giugno 2018 ore12.

La domanda può essere compilata su moduli disponibili presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico in Piazza della Resistenza 1 Agliana da un genitore, da chi rappresenta il minore o dallo studente stesso se maggiorenne.

Il richiedente la concessione “Pacchetto scuola” deve dichiarare qual è la situazione economica del proprio nucleo familiare, o Isee Minorenne nei casi previsti, come da attestazione ISEE, in corso di validità, rilasciata in applicazione del D.P.C.M. n. 159/13. E’ vivamente consigliato allegare fotocopia dell’Attestazione ISEE ai fini della speditezza amministrativa della fase istruttoria.

Se non in possesso dell’Attestazione ISEE e con scadenza imminente dei termini del bando, il sottoscritto presenta la domanda allegando copia della ricevuta di presentazione della DSU. E’ infine possibile presentare la domanda facendo riferimento al valore ISEE CORRENTE dello studente, nel caso di possesso dell’Attestazione ISEE CORRENTE in corso di validità alla data di scadenza del bando (si specifica che l’ISEE CORRENTE ha una validità di due mesi).
In caso di attestazione ISEE con annotazioni per omissioni o difformità, la domanda di ammissione al bando potrà essere accettata solo se entro il termine di scadenza di cui al comma precedente il richiedente procederà secondo quanto previsto dall’ 11 comma 5del D.P.C.M. 159/2013.
Non sono valide le domande con dichiarazione ISEE dalle quali non risulti il beneficiario del contributo. 

La concessione dei benefici è subordinata al possesso, da parte dei richiedenti, di alcuni requisiti specifici legati alla situazione economica effettiva quale emerge dall'attestazione ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) di cui al DPCM 159/2013.

L'ISEEè un sistema nazionale di determinazione del reddito che  è stabilito sulla base della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e tiene conto dei valori reddituali, di quelli mobiliari, ed immobiliari del patrimonio, del numero dei componenti il nucleo familiare e degli altri criteri previsti dalla legge.
Per ottenere l'attestazione ISEE è possibile rivolgersi direttamente all'INPS oppure ad un qualunque Centro Autorizzato di AssistenzaFiscale (CAAF) presente sul territorio comunale.

Il“Pacchetto scuola” può essere erogato in presenza dei seguenti requisiti:

a) requisiti economici : l’ISEEdel nucleo familiare di appartenenza dello studente, o ISEE Minorenne nei casi previsti, calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente, non deve superare il valore di 15.748,78 euro;

b) requisiti anagrafici: residenza nel Comune di Agliana, età non superiore a 20 anni alla data di scadenza per la presentazione delle domande (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni).

I requisiti relativi all’età non si applicano agli studenti diversamente abili, con handicap riconosciuto ai sensi dell’3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 o con invalidità non inferiore al 66%.

Sarà causa di esclusione dalla procedura del Bando : 
-La domanda presentata o  arrivata  oltre il termine previsto del Bando; 
-La domanda priva dei requisiti richiesti dal Bando; 
-La domanda priva della documentazione richiesta dal presente Bando; 
-La domanda priva della sottoscrizione del richiedente; 
-La domanda per la quale non è determinabile il richiedente oppure lo studente a cui si riferisce; 
-La domanda con dichiarazione Isee non conforme al DPCM 159/2013 ed all' 6 del Bando; 
-La domanda  contenente dichiarazioni false o non veritiere.

Modalità per l'erogazione dei benefici

L'Ufficio Scuola formula un’ apposita graduatoria degli aventi diritto, in ordine crescente di reddito (valore ISEE di cui al DPCM159/2013) senza distinzione di ordine e grado di scuola.

La graduatoria è poi approvata e pubblicata.

Non appena la Regione e lo Stato liquidano al Comune le quote spettanti, l'Ufficio Scuola provvederà ad erogare il beneficio.

L’importo del “Pacchetto scuola” è unico per ogni ordine di scuola (secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado) e classe di corso.

L’importo assegnato a ciascuna famiglia potrà variare da un minimo di euro 196,00 ad un massimo di euro 280,00. La cifra esatta sarà determinata in fase di erogazione del contributo sulla base dell’effettivo importo stanziato dalla Regione Toscana per il Comune di Agliana.


Il Comune eseguirà i controlli sulle autocertificazioni prodotte, ai sensi degli artt. 43 e 71 del DPR 445/2000 e secondo specifiche procedure  e modalità stabilite nei propri regolamenti, avvalendosi anche della Guardia di Finanza per la verifica delle dichiarazioni ISEE prodotte.
Nel caso  in cui risultino situazioni difformi da quanto dichiarato, sia rispetto alla dichiarazione Isee che agli altri dati dichiarati, il richiedente decade dal beneficio ed è tenuto alla restituzione di quanto eventualmente già percepito oltre all'applicazione delle norme penali per i fatti costituenti reato.

A chi rivolgersi

Per ogni altra informazione riguardante requisiti di accesso, condizioni e modulistica, si rimanda al Servizio Scuola, tel.0574/678329 e all’URP 800131161

(Scarica il bando)

COMUNE DI AGLIANA