Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

  • Home
  • Comune
  • Scherma: L'aglianese Tommaso Martini vince la prima prova del Circuito nazionale cadetti

Scherma: L'aglianese Tommaso Martini vince la prima prova del Circuito nazionale cadetti

on Venerdì, 02 Novembre 2018. Posted in Comune, Sport

Scherma: L'aglianese Tommaso Martini vince la prima prova del Circuito nazionale cadetti

Successo di Tommaso Martini nella prima prova del circuito nazionale cadetti U 17 di fioretto maschile svoltasi a Foggia. Il sedicenne atleta del Club Scherma Agliana ha colto a Foggia forse la vittoria più importante della sua già ricchissima carriera, aggiudicandosi una gara difficile sia per il numero di partecipanti che per il loro tasso tecnico....

Martini si è presentato come uno dei favoriti alla vittoria finale, in virtù della posizione nel ranking nazionale di categoria, dove aveva il quarto posto, e soprattutto delle tante buone premesse gettate nella scorsa stagione, durante la quale il C.T. della nazionale italiana di fioretto, Andrea Cipressa,  già aveva avuto fiducia in lui convocandolo per una prova di coppa del mondo U. 20,  per diversi allenamenti della nazionale giovanile e assoluta e soprattutto per gli europei di categoria, che erano valsi a Martini l’argento nella prova a squadre.

Questo successo conferma il grande lavoro svolto da Tommaso con il suo Maestro Agostino Sanacore e con l’intero staff tecnico del Club Scherma Agliana costituito anche da Mabel Biagiotti e dal preparatore atletico Emanuele Manente.

Le soddisfazioni non si fermano qui per la giovane società di scherma aglianese perché oltre a presentare un lotto di ben 12 atleti in categoria “cadetti” (di età compresa tra i 14 ed i 17 anni) nella stessa gara si è fermata ad un passo dalla finale ad otto Alison Staino, anche lei classe 2002, pronta probabilmente per risultati anche di maggior spessore e buono è stato l’esordio dei cadetti più giovani in categoria i quali hanno lottato alla pari con avversari anche di due anni più grandi.

Poche settimane fa era stato invece Gregorio Palmerini, classe 2003, a fermarsi ad un passo dalla finale ad otto in una prova del Circuito Europeo Cadetti svoltasi a Manchester in Gran Bretagna, ennesima conferma del lavoro di qualità svolto dai tecnici del Club Scherma Agliana.

Il Club Scherma Agliana ricorda che le iscrizioni ai corsi di fioretto per bambini e ragazzi sono ancora aperte

COMUNE DI AGLIANA