Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Sempre più serrata la lotta all' abbandono dei rifiuti

on Mercoledì, 08 Gennaio 2014. Posted in Polizia Municipale

Buoni i risultati provvisori della video sorveglianza

Sempre più serrata la lotta all' abbandono dei rifiuti

L'Amministrazione comunale, da qualche mese, ha messo la Polizia Municipale in condizione di controllare maggiormente e con più efficacia il territorio con strumenti di videosorveglianza mobile e così contrastare ancor meglio il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti.

 

Dall'inizio di questa attività già si registrano i primi risultati positivi. Alcune zone, fra le più esposte a questa pratica incivile, sono state messe sotto osservazione ed il bilancio è stato complessivamente di 25 accertamenti con l'elevazione di multe per quasi 4.000 euro. Fra i casi accertati due hanno rilevanza penale e il Comando di Polizia Municipale sta completando l'attività di indagine.

Il rispetto da parte di tutti noi delle regole della raccolta differenziata e la salvaguardia del decoro urbano - afferma il Sindaco Eleanna Ciampolinisono due questioni importanti spesso fra lo loro connesse. Il nostro obiettivo è debellare il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti definitivamente e credo abbiamo imboccato la strada giusta.

Devo dire che i risultati della raccolta porta porta sono più che lusinghieri per il nostro Comune e ci devono far sentire tutti orgogliosi, questo è un motivo in più per considerare insopportabile che, a fronte del comportamento corretto di tanti cittadini, alcuni siano insensibili alle regole condivise ed al decoro del territorio. Ciò oltretutto comporta per la collettività il costo aggiuntivo della raccolta dei rifiuti abbandonati per strada e quelli della pulizia del luogo.

Mi auguro che la notizia dei controlli sia più un deterrente con lo scopo di abituare quei pochi che ancora insistono nel gettare i rifiuti senza nessun criterio ad avere comportamenti corretti, piuttosto che un'iniziativa solamente repressiva. Per parte nostra continueremo a vigilare in modo da far capire che non ci sono alternative alle regole della raccolta differenziata porta a porta punendo, quando occorre, le azioni scorrette”.

 

COMUNE DI AGLIANA