Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Un'ordinanza per ridurre le PM10

on Lunedì, 08 Febbraio 2016. Posted in Comune, Ambiente

Un'ordinanza per ridurre le PM10

Secondo quanto riportato dal bollettino giornaliero di ARPAT, alla data del 06 febbraio 2016 sono stati raggiunti 15 superamenti, dall'inizio dell'anno, del valore limite giornaliero del parametro polveri sottili PM10 alla centralina ubicata nel Comune di Montale. La delibera della giunta regionale n.1182 dello scorso 9 dicembre prevede l'attivazione di interventi contigibili e urgenti, quindi un'ordinanza,per far fronte alla situazione di criticità.

Gli interventi dovranno riguardare l'intera area Piana Prato-Pistoia di cui fanno parte i comuni di Agliana, Montale, Montemurlo, Pistoia, Poggio a Caiano, Prato, Quarrata, Serravalle Pistoiese.

A seguito di ciò il Sindaco di Agliana ha emanato un'ordinanza allo scopo di ridurre la concentrazione media giornaliera per il parametro polveri sottili PM10 nel territorio di Agliana.

Nell'atto si ordina che, a partire da oggi, lunedì 8 febbraio, siano rispettate le seguenti prescrizioni:

  • il periodo giornaliero consentito per il funzionamento degli impianti di riscaldamento, con esclusione degli impianti installati negli edifici adibiti ad ospedali, cliniche o case di cura o assimilabili, viene ridotto da 12 ore a 10 ore;
  • la temperatura massima all'interno dei locali adibiti a civili abitazioni viene ridotta da 20 °C a 19°C mentre viene ridotta a 18°C per i locali adibiti ad attività produttive ;
  • è vietata l’accensione di fuochi ed abbruciamenti, per qualsiasi ragione, all’aperto ;
  • è fatto obbligo di spegnimento dei motori dei veicoli in caso di sosta prolungata degli stessi.

In allegato l'ordinanza

Allegati:

COMUNE DI AGLIANA