Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Wiegenlied al Teatro Moderno

on Martedì, 16 Gennaio 2018. Posted in Teatro Moderno, Cultura

Wiegenlied al Teatro Moderno

Sull’onda delle celebrazioni del “Giorno della memoria” giovedì 8 febbraio proponiamo “Wiegenlied”. Lo spettacolo è incentrato sulle musiche composte negli anni del ghetto da Ilse Weber e sul racconto dell’esperienza unica di Terezín. Attraverso il racconto ci si può interrogare sul senso della verità, e su come la si possa cercare anche quando tutto intorno crolla, anche quando la vita è in fortissimo pericolo. Parole e musica creano poco per volta un dialogo in crescendo, tra commozione e sorrisi.

Con l’Orchestra Multietnica di Arezzo diretta da Enrico Fink e 16 strumenti originali dal ghetto di Terezín realizzati tra la fine del XIX secolo e il 1932. Gli strumenti hanno accompagnato il destino di musicisti praghesi e tedeschi ebrei e non.

ninnananna per l’ultima notte a Terezín

con l’Orchestra Multietnica di Arezzo diretta da Enrico
Fink e 16 strumenti originali dal ghetto di Terezín
progetto a cura di Matteo Corradini
con Massimiliano Dragoni percussioni, Luca “Roccia”
Baldini contrabbasso, Riccardo Battisti fisarmonica,
Massimo Ferri tambura e bouzouki, Massimo Greco
mandolino, Saverio Zacchei flicorno basso, Leonardo
Morella tromba, Gabriele Coen clarinetto, Gianni
Micheli clarinetto, Alessandra Andreani clarinetto, Lea
Mencaroni oboe, Mariel Tahiraj violino, Lavinia Massai
ottavino, Enrico Fink flauto traverso, Matteo Corradini voce
produzione Officine della Cultura, con il contributo di Regione Toscana 

biglietti:

biglietti: posto unico intero € 13 / ridotto € 11

info:

Teatro Moderno Agliana
piazza Anna Magnani 1

telefono: 0574 673887 |  info@ilmoderno.it

COMUNE DI AGLIANA