Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

Autorizzazione paesaggistica

 

 - Elenco autorizzazioni paesaggistiche rilasciate

 

Sono soggetti ad Autorizzazione Paesaggistica tutti gli interventi che ricadono nelle aree soggette a vincolo paesaggistico quando modificano l'aspetto esteriore dei luoghi e degli immobili (consultare: http://www.regione.toscana.it/-/piano-di-indirizzo-territoriale-con-valenza-di-piano-paesaggistico):

  1. la fascia di terreno di 150 ml a nord e 100 ml a sud dell’autostrada A11;
  2. i territori contermini ai laghi (Pertini, Briganti, I Maggio) compresi in una fascia della profondità di 300 ml dalla linea di battigia;
  3. i territori coperti da foreste e boschi.

Il Comune, accertata la conformità paesaggistica dell'intervento ed acquisito il parere della Commissione Comunale per il Paesaggio, trasmette al Soprintendente la documentazione presentata dall'interessato, accompagnandola con una relazione tecnica illustrativa.

Il Soprintendente rende il parere con i modi e nei tempi previsti dal codice del paesaggio in funzione del tipo di intervento previsto. L'Autorizzazione è poi rilasciata dal Comune. Essa costituisce atto distinto e presupposto del titoli edilizio, ma i lavori non possono essere iniziati in difetto di essa.

 

Riferimenti normativi:

  1. D.Lgs 42/04
  2. DPCM 12/12/2005
  3. DPR 31/17
  4. LR 65/14
  5. Regolamento Urbanistico - DCC 41/12
  6. DMPI 26/4/1973
  7. DCR 37/15

Modalità:

La Domanda di Autorizzazione Paesaggistica deve essere presentata in bollo, corredata dell'attestazione di versamento dei diritti di segreteria (€ 50,00), redatta sugli appositi modelli e dotata della Relazione Paesaggistica e di allegati tecnici in funzione del tipo d’intervento.

Modelli scaricabili:

- Autorizzazione paesaggistica

Eventuali pagamenti e loro modalità:

DIRITTI DI SEGRETERIA (€ 50,00). Da pagare prima della presentazione della domanda tramite bollettino postale al Conto Corrente Postale intestato a COMUNE DI AGLIANA - TESORERIA COMUNALE - C/C n. 14001515

Termini:

40 giorni da protocollo per l’istruttoria della Pratica in sede comunale.

Il parere non può essere sostituito da una asseverazione di tecnico abilitato, trattandosi di Tutela del Paesaggio.

 

Il Responsabile, prima della formale adozione di un provvedimento negativo, comunica al richiedente i motivi che ostano all'accoglimento della domanda, contro cui si ha diritto di presentare per iscritto osservazioni, anche corredate da documenti, entro il termine di 10 giorni. Dell'eventuale mancato accoglimento di tali osservazioni è data ragione nella motivazione del provvedimento finale.

Il richiedente può ricorrere contro il provvedimento di diniego o contro il silenzio-rifiuto entro 60 giorni dalla sua notifica o dal decorso del periodo istruttorio, presentando ricorso al TAR nei modi stabiliti dalle Leggi in materia.

Stampa Email

COMUNE DI AGLIANA