Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

l'elettorale

L'Ufficio Elettorale tiene ed aggiorna lo schedario elettorale generale, le liste elettorali di sezione e si occupa di tutte le incombenze relative alle elezioni politiche, europee, amministrative ed alle consultazioni referendarie: si occupa, inoltre, dell'aggiornamento dell'albo dei Presidenti di seggio e degli scrutatori. 
 
L'iscrizione nelle liste elettorali di ogni cittadino avviene automaticamente a cura del Comune sei mesi prima del compimento del 18° anno d'età.

Le liste elettorali vengono periodicamente aggiornate con tutte le variazioni anagrafiche avvenute, provvedendo a cancellare gli elettori che hanno trasferito la residenza in altri Comuni, quelli che sono deceduti o che hanno perso il diritto di voto e ad iscrivere quei cittadini che sono immigrati da altri Comuni o che hanno riacquistato il diritto di voto, nonchè aggiornando le liste elettorali di sezione per i cittadini che hanno variato la residenza all'interno del Comune.

Ogni volta che effettua una variazione alle liste, l'ufficio  provvede a inviare al cittadino un tagliando da apporre sulla tessera elettorale in suo possesso, che riporta l'aggiornamento ed, eventualmente, la nuova sede della sezione elettorale.
Per i cittadini immigrati da altri Comuni, che hanno compiuto il 18° anno o che hanno riacquistato il diritto di voto l'ufficio procederà alla stampa della nuova tessera elettorale ed alla notifica mediante messo comunale.
Chi ne fosse sprovvisto è pregato di contattare direttamente l'ufficio elettorale che provvederà immediatamente.
In caso di smarrimento o deterioramento l'ufficio elettorale provvederà a stampare un duplicato della tessera che servirà come l'originale per 18 consultazioni. In questo caso è necessario compilare apposita domanda.
 

Albo dei Presidenti di Seggio e degli Scrutatori di seggio

Il cittadino che intende svolgere la funzione di Presidente di seggio elettorale può presentare domanda entro il 31 ottobre di ogni anno. L'istanza viene successivamente trasmessa alla Corte d'Appello, che la inserisce in apposito albo. In occasione delle consultazioni elettorali, la nomina a Presidente di seggio elettorale avviene direttamente dalla Corte d'Appello di Firenze e viene notificata all'interessato almeno 20 giorni prima della svolgimento dell'elezione a cui si riferisce la nomina.

Per iscriversi all’albo dei presidenti di seggio occorre:
- essere cittadini italiani
- essere elettori del Comune di Agliana
- essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Il cittadino che, invece,  intende svolgere la funzione di scrutatore presso il seggio elettorale può rivolgere domanda all'Ente entro il 30 novembre di ogni anno cui farà seguito l'inserimento nell'apposito Albo da parte della Commissione Elettorale Comunale. In occasione delle consultazioni elettorali, la formazione dell'elenco degli scrutatori assegnati a ciascuna sezione elettorale avviene per nomina da parte dei componenti della stessa Commissione Elettorale Comunale e viene notificata direttamente dal Comune a mezzo di messo comunale.

Per iscriversi all’albo occorre:
- essere cittadini italiani
- essere elettori del Comune di Agliana
- aver assolto gli obblighi scolastici

In base alla normativa elettorale sono esclusi dalle funzioni di presidente e scrutatore:
- i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti
- gli appartenenti a Forze Armate in servizio
- i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti
- i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali
- i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione

 

Aggiornamento degli albi dei giudici popolari di corte d'assise e di assise d'appello

Il Comune si occupa di formare ed aggiornare gli elenchi di revisione degli Albi dei Giudici Popolari delle Corti di Assise e di Assise d'Appello.
I Giudici popolari sono cittadini italiani chiamati a comporre, a seguito di estrazione da apposite liste, la giuria popolare nei processi per i quali è previsto che il collegio giudicante sia formato da 2 magistrati (detti giudici togati) e da 6 persone che non svolgono la funzione di magistrato e che, pertanto, sono dette giudici laici. La partecipazione della giuria popolare alla celebrazione dei processi per alcune tipologie direato è prevista dall'art. 102, comma 3, della Costituzione che prevede che "la legge regola i casi e le forme della partecipazione diretta del popolo all'amministrazione della giustizia".
La Corte di Assise giudica i reati indicati dall'art. 5 del codice penale, mentre la Corte di Assie d'appello giudica sugli appelli avverso le sentenze emesse dalla Corte di Assise.
L'aggiornamento degli albi viene effettuato ogni due anni, negli anni dispari, da un'apposita Commissione Comunale che iscrive d'ufficio tutti i cittadini residenti nel comune che abbianocompiuto o debbano compiere il 30° anno di età e che siano in possesso dei requisiti di le cui agli artt. 9 e 10 L. 287/1951.
I cittadini valutati idonei non possono rifiutare l'incarico se non per gravissimi motivi.

Requisiti albo giudici popolari:

A) di Corte d'Assise:


1. residenza anagrafica nel Comune
2. cittadinanza italiana
3.godimento dei diritti politici
4. buona condotta morale
5. età non inferiore a 30 anni e non superiore a 65
6. avere assolto alla scuola dell'obbligo
 
B) di Corte d'Assise d'appello


1. residenza anagrafica nel Comune
2. cittadinanza italiana
3.godimento dei diritti politici
4. buona condotta morale
5. età non inferiore a 30 anni e non superiore a 65
6. diploma di scuola media superiore di qualsiasi tipo
 
Sono esclusi:
a. i magistrati ed i funzionari in servizio  appartenenti o addetti alle Forze dell'Ordine
b. gli appartenenti alle Forze armate dello stato e a qualsiasi organo di Polizia anche se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio
c. i  Ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di qualsiasi ordine e congregazione

 

Le domande possono essere presentate:

Tramite pec

comune.agliana.pt@legalmail.it

Tramite fax

0574/678200

A mezzo raccomandata ar

UFFICIO ANAGRAFE - PIAZZA DELLA RESISTENZA 1 – 51031 AGLIANA

Direttamente presso l'ufficio elettorale sito nel vecchio palazzo comunale piazza della resistenza 1

 

In caso di invio non diretto il modello dovrà essere corredato da fotocopia di valido documento di identità

Allegati:
Scarica questo file (corte assise appello.pdf)Corte d'Assise d'Appello[ ]8 kB
Scarica questo file (corte assise.pdf)Corte d'Assise[ ]8 kB
Scarica questo file (Modello Dichiarazione Disponibilità.odt)Modello Dichiarazione Disponibilità.odt[Disponibilità per scrutatore di seggio]23 kB
Scarica questo file (Modello Dichiarazione Disponibilità.pdf)Modello Dichiarazione Disponibilità.pdf[Disponibilità per scrutatore di seggio in pdf]63 kB
Scarica questo file (presidenti.pdf)Richiesta per albo Presidenti di seggio[ ]8 kB
Scarica questo file (Richiesta cancellazione Albo.doc)Richiesta cancellazione Albo.doc[Richiesta di cancellazione dall'albo degli scrutatori]25 kB
Scarica questo file (scrutatori.pdf)Richiesta per albo scrutatori[ ]8 kB

Stampa Email

COMUNE DI AGLIANA