Il sito del Comune di Agliana utilizza i cookie per migliorare la fruibilità e la gestione delle informazioni contenute all'interno e nei siti collegati.

  • Home
  • I SERVIZI
  • Urp
  • Carta d'identità elettronica

Carta d'identità elettronica (C.I.E.)

importante: "Si comunica che il Ministero dell'Interno, con circolare n. 9 del 16.7.2019 , ha confermato la possibilità di utilizzare la ricevuta rilasciata in attesa della Carta d'Identità elettronica (CIE) quale documento di riconoscimento (valido solo sul territorio nazionale), così come definito dal DPR 445/00, in quanto recante un codice a barre (QR Code), riportato sulla prima pagina della ricevuta, che consente di verificare l’autenticità della stessa. Per procedere alle verifiche, occorre installare l'applicativo Vedo su smartphone (Android o Apple iOS) accedendo al portale Vedo  "(https://www.cartaidentita.interno.gov.it/identificazione-fisica/vedo/). In allegato la circolare in oggetto

Che cos'è

Il D.L. 78/2015 recante "Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali", convertito dalla legge 6 agosto 2015, n. 125, ha introdotto la nuova Carta di Identità Elettronica (C.I.E.) con funzioni di identificazione del cittadino.

Il cittadino può chiedere la Carta di Identità Elettronica al Comune di residenza o di dimora nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento di identificazione.

Il processo di emissione della Carta di Identità Elettronica è gestito direttamente dal Ministero dell'Interno; la consegna avviene entro sei giorni lavorativi dalla data della richiesta allo sportello URP del Comune.

La nuova CIE oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino è anche un documento di viaggio in tutti i paesi appartenenti all'Unione Europea e in quelli con cui lo Stato italiano ha firmato specifici accordi.

Il supporto fisico della C.I.E. è dotato di un microprocessore per la memorizzazione delle informazioni necessarie per la verifica dell'identità del titolare, inclusi gli elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale).

Possibilità di esprimersi sulla donazione di organi e tessuti

Anche la nuova C.I.E. prevede la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare le proprie decisioni in merito alla donazione di organi e/o tessuti in caso di morte. Approfondimento

Al momento della richiesta della carta di identità elettronica ogni cittadino maggiorenne può quindi approfittare per dichiarare, se lo vuole (non è un obbligo), la volontà in merito alla donazione dei propri organi: è previsto il consenso, il diniego esplicito e la non espressione.

Eventuali modificazioni della propria volontà espressa potranno essere effettuate in qualsiasi momento presso la propria ASL o al successivo rinnovo della carta d’identità elettronica stessa.

Requisiti del richiedente

  • Essere iscritti nell'anagrafe della popolazione residente nel Comune di Agliana.
  • I cittadini residenti in altro Comune italiano possono chiedere la carta di identità presso il Comune di Agliana solo per comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di residenza e solo in seguito alla trasmissione del Nulla Osta al Comune di Agliana da parte del Comune di residenza.
  • Nel momento del rilascio della carta di identità ad un minore, se è richiesta la validità per l’espatrio devono essere presenti entrambi i genitori con documento di identità in corso di validità, altrimenti è sufficiente la presenza di un genitore o del tutore.
  • In ogni caso è comunque necessario, per fare la carta di identità di un minorenne, la presenza del minore.

Documentazione da presentare

Presentarsi allo sportello con documento di identificazione o di riconoscimento o equipollenti (se se ne possiede già uno) e una foto formato tessera recente (entro i 6 mesi).

Per documenti equipollenti alla carta d'identità, come previsto dal DPR n. 445 del 2000, all'art. 35, comma 2, si intendono:

  • la patente di guida;

  • la patente nautica;

  • la licenza di porto di armi;

  • il libretto di pensione (munito di foto);

  • il patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici;

  • le tessere di riconoscimento rilasciate da un'amministrazione dello Stato, purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente. (es. tessere AT e BT, tessere di appartenenza ad ordini professionali, Patente di operatore di stazioni di radioamatore, Certificato limitato di radiotelefonista

La carta di identità scaduta o in scadenza deve essere obbligatoriamente consegnata allo sportello.

In caso di furto o smarrimento o deterioramento (tale da non permettere il riconoscimento del numero della carta) del vecchio documento occorre presentarsi allo sportello con la denuncia resa presso le competenti Autorità italiane (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri).

NOTA BENE:

I cittadini non comunitari devono presentare anche l'originale del permesso di soggiorno valido o la copia del permesso di soggiorno scaduto con l'originale della ricevuta attestante l'avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla scadenza dello stesso.

Iter Procedura

Il rinnovo può essere effettuato a partire da 180 giorni prima della scadenza della validità.

Il cittadino dovrà presentarsi presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico con un documento di riconoscimento, come sopra specificato e una foto formato tessera. Al termine della operazione di inserimento e verifica dei dati, al cittadino verrà rilasciata la ricevuta della richiesta della Carta di Identità Elettronica.

La validità del documento varia a seconda dell'età:

10 anni per le persone maggiorenni;
5 anni per i minori di età compresa tra tre e diciotto anni;
3 anni per i minori di età inferiore a tre anni.

La carta di identità cartacea verrà rilasciata esclusivamente per reali e documentate esigenze dovute a:

  • motivi di salute;
  • motivi di viaggio;
  • consultazione elettorale;
  • partecipazione a gara pubblica o concorso pubblico;

Validità per l'estero

  • Ai cittadini italiani può essere fatta valida solo per l’Italia o valida anche per l’estero. La carta valida per l’espatrio equivale al passaporto ai fini dell'espatrio negli Stati membri dell'Unione Europea e in quelli in cui vigono particolari accordi internazionali
  • Ai cittadini comunitari e non comunitari viene rilasciata solamente la carta d'identità valida per l'Italia. In questo caso ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

Dal 9 febbraio 2012 la carta di identità viene rilasciata con validità fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo.

Costi e modalità di pagamento

Per il rilascio della carta di identità è previsto il pagamento di un corrispettivo ministeriale di euro 16,79, il diritto fisso comunale di euro 5,16 e il diritto di segreteria comunale euro 0,26 per un totale di euro 22,21.

L'importo sarà riscosso, in contanti o tramite POS dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico, direttamente allo sportello.

 

Consegna del documento

- Il documento verrà consegnato a domicilio mediante i servizi postali entro sei giorni lavorativi dalla richiesta.

- Potrà essere richiesta la consegna anche presso l'ufficio URP

 

Informazioni utili

http://www.cartaidentita.interno.gov.it/ - il sito del Ministero dell'Interno sulla Carta d'identità elettronica

www.viaggiaresicuri.it - Sito del Ministero degli Affari Esteri

http://www.trapianti.salute.gov.it/cnt/cnt.htm per la donazione degli organi assenso/dissenso

Normativa di riferimento

D.L. 78/2015 recante "Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali", convertito dalla legge 6 agosto 2015, n. 125;

Decreto del Ministro dell'interno del 23 dicembre 2015, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 30.12.2015;

Art. 5 D. Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 recante il "Codice dell'amministrazione digitale";

Art. 3 T.U.L.P.S.;

Art. 291 comma 3 del Regio Decreto 6.5.1940 n. 635;

D.P.R. 6/8/1974 n. 649;

Art. 31 L.133/2008;

Circolare n. 10/2016 - Ministero dell'Interno - Nuova carta d'identità elettronica;

Circolare n. 11/2016 - Ministero dell'Interno - Ulteriori indicazioni in ordine all'emissione della nuova CIE.

Allegati:
Scarica questo file (circ-16-07-2019.pdf)circolare n. 9/2019[circolare n. 9/2019]377 kB
Scarica questo file (circ9_2019.pdf)circolare n. 9/2019[circolare n. 9/2019]377 kB

Stampa Email

COMUNE DI AGLIANA